giovedì 19 marzo 2009

Il bastone e la carota


Ieri pomeriggio ennesima giornata di "formazione", questa volta trascorsa nell'ascoltare un paio di responsabili provinciali di Equitalia (in pratica una società statale - in proprietà dell'Agenzia delle Entrate e dell'INPS - addetta alla riscossione di nazionale di vari tributi).
Nelle oltre 3 ore di corso con annesso dibattito (e con annesso e intermezzo coffee break dal quale, finalmente, sono riuscito ad addentare un pasticcino al cioccolato ed un mezzo succo all'ananas!), ci venivano comunicate varie e nuove metodologie di riscossione talvolta decisamente invasive (c.d. il bastone), ma spuntavano anche istituti favorevoli ai contribuenti quali, uno su tutti, la rateizzazione (c.d. la carota).

La sensazione che, comunque, un pò tutti i presenti hanno avuto alla fine del corso è stata all'incirca la medesima:

Per morire e per pagare c'è sempre tempo!

3 commenti:

  1. Purtroppo, come ovvia conseguenza, anche per incassare -__-

    RispondiElimina
  2. Se si pensa a quanto costa un funerale...bè si và anche oltre la morte!

    Giulia

    RispondiElimina