lunedì 7 marzo 2011

NO!


Non so cosa scriverò in questo post!
Un misto di non sense ed incazzamento vario...? Non saprei.
Probabilmente, anzi sicuramente, è uno sfogo!
Uno dei tanti, l'ennesimo che scrivo su questo cappero di blog. L'ennesimo inascoltato, che se anche letto, condiviso, con attestazioni varie e pacche sulle spalle, non risolleverà di un'emerita cippa il mio morale.
Sono dannatamente stufo di tutto ciò che mi circonda. Delle persone che mi circondano (per lo più false ed iporcite, per lo meno anche ignoranti e presuntuose).
Sono stufo di gente incapace che mi supera professionalmente. Di gente tamarra e ignorante che mi supera negli affetti. Sono stufo di tutta una marea indescrivibile di teste di cazzo che a vario titolo pare si diverta a mettersi sulla mia strada e a legarsi come una schifosa zavorra.
Gente che si compra cavalli, macchine, case e non apprezza e conosce la gavetta. Che schiavizza l'altrui ed all'occhio dei più è visto come un santo o un benefattore mentre in realtà è sterco!
Sono stufo di combattere, di incazzarmi, di abbattermi, risollevarmi e reincazzarmi di nuovo. Di dover marcare di continuo il mio territorio, di dover ringhiare per ottenere uno strafottuto osso che, sia ben inteso, non solo mi E' dovuto per diritto, ma fa anche particolarmente schifo.
Sono stanco di dover piegare la schiena perchè la mangiatoia è bassa e tanto tanto altro ancora.
Potrei e, cazzo, DOVREI scrivere ancora di più, tirare fuori tutto quello che ho, coglioni fumanti compresi, e chissà che non mi calmerei.
Ma è proprio quello da evitare: il calmarmi. Il diventare riflessivo, il diventare pacato, il tipo dai toni mai sopra le righie, il razionale del mio paio di bolas!
L'esatto tipo di individuo, in pratica, che a patto di non aver un carisma di tutto rispetto, si fa fesso in tre secondi scarsi.
Cominicia a contare...chissà che nei tre secondi non riesca, io per primo, a mandarti sonoramente affanculo!!!

2 commenti:

  1. Nata il giorno della primavera... Quanta allegria!

    RispondiElimina
  2. Nata il giorno della primavera... Quanta allegria!

    RispondiElimina