sabato 8 dicembre 2012

Wishing...

Oggi è l'Immacolata...
Come tradizione i miei fratelloni, con rispettive famiglie, sono venuti a casa mia.
E' stata una giornata intensa fin dalle prime ore del mattino. Già alle 7.00 ero sveglio e poco dopo ero già attivo in cucina a dare una mano (seppur mia madre sia convinta che io crei più caos che sostegno...ma sono punti di vista...).
Da qualche settimana ho umore altalenante, come sempre farebbe notare qualcuno...
Diciamo che però, da qualche settimana, l'altalena va un po' più rispetto a prima...di contro va un po' più giù rispetto a prima...
In sostanza, mi pare d'aver intuito, che si sono spostati i livelli di qualche centimetro. Un po' come un saltatore d'asta, oggi ho sperimentato qualche centimetro in più di serenità e felicità.
Per cui ho fatto il provetto cuoco, ho fatto il provetto zio, il provetto fratello e cognato ed infine anche il provetto figlio.
Bof...diciamo che oggi mi sono proprio piaciuto!
E' in questi istanti, che talvolta per fortuna durano spazzi di ore, che desidererei farmi vedere, farmi conoscere da chi è abituato a vedermi mogio, accigliato e perennemente di culo al mondo.
E' in giornate come queste che vorrei che qualcuno capisse e, vivadei, si mordesse intensamente e dolorosamente le labbra...
Ed è in giornate come queste che vorrei che qualcuno di speciale fosse con me, per fargli rendere conto che non sta perndendo il suo tempo con me, che non sono, come sopra, sempre negativo e pessimista, che non è vero che non so osservare un minimo in lontananza, verso il futuro, che posso anche regalare il meglio di me oltre che il peggio...


Nessun commento:

Posta un commento