venerdì 23 ottobre 2009

Il braccino del tennista

Così si suol dire quando, avendo la possibiltà di vincere, si iniziano ad avere incertezze, piccole e grosse paure, spesso paranoie, che ti bloccano nei movimenti, nei pensieri e ti fregano.
Per questo, talvolta, preferisco inseguire piuttosto che essere inseguito, provo meno tensione, meno incertezza nel risultato.
Ma non è di questo che volevo scrivere, non in questo momento.
C'è crisi, la gente perde il lavoro, si risparmia anche sui centesimi ed io, non so quanto intelligentemente o assennatamente, ho una concreta possibilità di spendere (o forse investire) soldi per qualcosa di non proprio sicura utilità.
Stò parlando di un colloquio che avrò domattina in quel di Pisa per la selezione di un master part-time (una formula ritagliata per i lavoratori che impegna, a settimane alterne, il venerdì ed il sabato in lezioni che si terrano a Pisa più una parte in e-learning quindi da casa propria).
Il master è interessante ed è organizzato dall'Università di Pisa (quindi segno di una certa garanzia), ma non è neanche questo a preoccuparmi.
Amo il mio lavoro attuale, un pò meno amo come vengo trattato e pesato al lavoro. Non è la prima volta che mi lamento in tal senso, ma è forse la prima volta che prendo seriamente in considerazione di fare qualcosa per cambiare la mia situazione attuale, possibilmente per migliorarla.
Il suddetto master "potrebbe" essere utile in questo senso come, alla stregua, tagliarmi le gambe facendomi spendere la maggiorparte dei soldi che affannosamente e con sacrificio ho messo da parte in questi 7 anni di lavoro.
E quindi? Non so darmi risposte, ma cercherò di fare molte domande domani quando sarò a colloquio. Sarò "analizzato" ma anilizzerò anche io. Risponderò ma domanderò, perchè, non per fare il melodrammatico, una scelta sbagliata o non oculata potrebbe davvero azzerare ogni mia spinta propositiva per qualcosa di vagamente migliore e più soddisfacente e non voglio che ciò accada, non adesso che vedo il mondo un pò meno grigio del solito.

2 commenti:

  1. mi trovo nella medesima situazione di incertezza su un master a roma 3, solo che io il colloquio non ce l'ho e quindi non so neanche come regolarmi -_-
    in bocca al lupo intanto!!

    RispondiElimina