giovedì 5 agosto 2010

Ekaterina search love!

Ecco, lo sospettavo che, almeno in Italia, io fossi decisamente sprecato per le donne! Quì non mi capiscono, troppo proiettate verso bellezze quali Scamarcio e Bova...
E ieri ne ho avuto la conferma quando, nella mia casella postale, ho trovato la struggente mail di tale Ekaterina.
Ekaterina mi scrive dalla Russia, ha un pò di problemi con la sua famiglia, è in cerca di un lavoro, ha avuto storie difficili con altri uomini che però non l'hanno capita, le piace da morire l'Italia e gli italiani.
Ekaterina mi ha anche mandato una bella foto. E', manco a dirlo, bionda, snella ma non troppo, occhi azzurri, sorriso solare.
Ekaterina, chissà per quale incrocio astrale, ha scelto me. Vorrebbe già una mia foto; che tenera leggerla in quel suo italiano ostentato che sa tanto di traduzione letterale dal russo all'inglese e poi all'italiano.
Ahhhhh...che fortyuna...che joia! Tanto ho sperato e dalla fredda Russia è giunto l'amore (senza James Bond) anche per me.
E quindi...devo già pensare a comprarmi un comodo colbacco? Inizierò a bere esclusivamente vodka? Dovrò prepararmi ad indigestioni di caviale?
Io ci ironizzo, per carità, ma questo genere di mail circola in rete da una vita. Sono, ovviamente, delle bufale belle e buone.
E' uno dei tanti metodi maliziosi per acchiappare all'amo qualche maschietto un pò troppo fesso o zozzo (quindi, almeno potenzialmente, il 99% della platea maschile è coinvolta) per fargli sganciare qualche centinaio di euri.
La tecnica è semplice. La ragazza bella-bona-triste racconta la sua storia, racconta che vorrebbe un uomo, una storia seria, ma non ha i soldi per trasferirsi in Italia.
E quindi, a furia di mail alle quali è allegata sempre una nuova foto (per una legge inversamente proporzionale, ad ogni scatto la scollatura della tipa pare allargarsi), la bella-bona-triste-svestita-furbetta inizia a chiedere piccoli bonifici per le spese correnti promettendo, entro breve, di partire per l'Italia e coronare così il suo sogno d'amore.
Ovviamente, dopo un pò di soldi raccimolati, la bella-bona-tristre-svestita-furbetta-stronza, sparisce nel nulla, e buona notte tovarisch!

5 commenti:

  1. Uhm... mi domando quanto sia diverso da una storia tradizionale...

    RispondiElimina
  2. eh non vorrei deluderti ma Ekaterina e simili hanno scritto anche a me ;)

    RispondiElimina
  3. non so se una cosa simile è successa anche ad altri maschietti.. ma capitò anche di peggio ad un mio ex (mmh... per lui non è stata certo una tragedia... O_o)... gli scrisse una ninfomane con tanto di belle parole e foto allegate decisamente nature.... beh, che dire? questa non andava cercando soldi... a buon intenditor poche parole U_U

    RispondiElimina
  4. @ CMT: Forse la componente tencologica.

    @ Fed: Ecco, va a finire che Ekaterina è pure bisex!

    @ deasense: Tsk! Mi verrebbe da dire che le fortune toccano sempre agli altri. Menomale che Ekaterina è diversa, una ragazza d'altri tempi, e mi ha promesso solo amore vero!

    RispondiElimina
  5. No, cérto che no, ci sono i cellulari! :-D

    RispondiElimina