giovedì 3 giugno 2010

A quattrocchi



La mia voce è un pò strana.
Capita forse a tutti, quando ci si sente magari registrati in audio o video, di pensare e dire: "ma questa è davvero la mia voce?"
Molto spesso si rimane colpiti in negativo. Nel caso mio ho sempre sostenuto (e ne sono convinto) di avere una voce ridicola. Io dico, camuffando un pò la cosa a mio piacere, di averla come un cartone animato giapponese.
Con l'andare degli anni però le corde vocali si sono un attimo invecchiate e dalle prime mie uscite vocali che parevano ricordare un mix tra la voce di Jovanotti prima maniera (alla Gimme Five per intenderci, con l'immancabile zeppola) e quella di Chobin (il coso buffo in foto), ora sono un pò meglio; ovvero me ne esco ancora con acuti strozzati un pò da checca nevrastenica e la "S" un pò strascicata campa meravigliosamente bene.

Forse per questa "simpatia" della mia voce (che mi fa sembrare più nerd di quanto sia in realtà) molta gente che non mi conosce di vista, ma solo appunto per voce, tende spesso a sottovalutarmi o, peggio, a credermi un mezzo deficiente.
E' capitato, da ultimo, l'altro giorno quando un (alto) funzionario del mio Comune mi ha trattato, per telefono, come un emerito cretino.
Il cretino, alla fine, è lui...e gliel'ho pure dimostrato, purtroppo, con garbo e gentilezza. Infatti c'era di mezzo un cliente, e non è stato affatto facile dal trattenermi dal fare osservazioni, chiamiamole così, vagamente taglienti. In pratica mi sarebbe piaciuto smerdarlo, come dicono i francesi, ma per quieto vivere ho soprasseduto.
Proprio stamattina, infatti, mi sono recato - di persona - nell'ufficio del cretino in questione.
E allora l'alto (cretino) funzionario, ha visto con tanto di occhi e occhiali che la voce da cartone animato giapponese appartiene a me che, almeno quello, mezzo cretino non sembro.
Tutt'altro, il mio aspetto perennemente imbronciato ed incazzato fa decisamente a cazzotti con la mia voce, e come dicono in molti, un mio sguardo può tirare rasoiate al pari delle mie parole.

Fatto sta che l'emerito cretino di alto funzionario, a quattrocchi, oggi ha fatto il gentile, il simpatico, quasi il servile, e non ha avuto nulla da dire di tutti gli spropositi sciorinati per telefono.
Chissà come mai...

1 commento:

  1. Smentisco!!
    La tua voce non ha nulla di ridicolo ....non entro in dettagli :-) cmq è una bella voce importante.

    Certo unita allo sguardo che uccide può far paura eheheh...

    smuck

    RispondiElimina