mercoledì 26 maggio 2010

Questo è un paese per vecchi!

Non ho parole, e se le avessi sarebbero estremamente acide!
Fatto stà che nel mio Comune (4 gatti e centinaia di polli di cui cibarsi) all'ennesimo bando, peraltro di una cifra rilevante e per un servizio mica da poco (nettezza urbana), si decide, giustamente, di istituire una commissione valutatrice.
La "rosa" dei futuri prossimi e ben retribuiti valutatori è ristretta a dei professionisti iscritti all'ordine di competenza territoriale (e mi pare giusto anche questo) ma che abbiano una anzianità di almeno DIECI ANNI!!! Forse in cifra rende meglio? 10 ANNI!!!
Dunque, posso capire che in gioco non ci siano 4 lire e che l'esperienza commisurabile dall'anzianità di iscrizione ad un albo possa, in maniera mooooooolto approssimativa, testimoniare chissà quale garanzia. E qundi, seppur con molte limitazioni, passi.
Ma, cippalippa, perchè non comporre la famigerata rosa con professionisti di esperienza scaglionata? Magari ipotizzarne metà con i requisiti decennali e, via via, a scendere dando spazio a qualcuno che, come me, ha un'anzianità di iscrizione inferiore?
Io sono 4 lunghi e fottutissimi anni che sono iscritto al mio ordine! Ho passato 7 anni della mia sfigatissima vita a fare la gavetta, a prendere zero, ZERO, 0,00, euro per 8 ore al giorno 5 giorni a settimana. E ne ho passato gli ultimi 3 a prendere una manciata di noccioline.
Non sono Tremonti, non sono Gates, non ho l'esperienza del Dottorone con studio arredato con pelle umana ma, cazzo, qualcosa la so fare. Meno di tanti altri, ma più di qualcuno!
E allora, mi domando e chiedo, perchè non dare a me come ad altri miei "simili" un minimo spazio per farsi le ossa? Perchè non permettermi (ci) di lavorare con questi presunti "esperti" e diventare, a mia (nostra) volta, un pò più pratici nel settore?
La risposta, ahimè, la so...su questo, posso garantire, ho un'esperienza abissale! E d'aggiunta alla risposta faccio seguire un gran bel VAFFANCULO!

1 commento: