venerdì 19 marzo 2010

Mumble mumble...

Ho 33 anni, ho pochi capelli, qualcuno dei quali, perfino, si affaccia al mondo con il suo colore argenteo. Ho anche qualche ruga, un pò di panzetta, la vista non è più come una volta. Ho dolori e anchilosature varie alle giunture del mio corpo.
Nonostante ciò sono ancora vagamente "giovane" nel mio essere.
Sarà pure da sfigato, ma se leggere un fumetto o guardare un cartone animato mi rilassa, mi fa sorridere o anche riflettere e mi riconcilia, per qualche istante, con il mondo (o meglio, per qualche istante non me ne fotte proprio nulla del mondo), che male c'è?
Non è un fuggire dalla realtà, non è neanche un estraniarsi dalla stessa. E' solo un modo, forse tutto mio, di acqustare un attimo di serenità. "Staccare", come si dice in gergo, dalla corrente continuamente stressante e logorante della vita sfrenata di tutti i giorni.
Studio, lavoro, casa, viaggi...mi sembrano più difficili da gestire se non ho una pur minima valvola di sfogo.
E quindi...non ho paura ad ammettere che sono stato vagamente un coglione a smettere, anni fa, di leggere fumetti in maniera regolare (per di più per colpa di una ragazza...insomma, il potere della fica è drammatico!). E lo stesso dicasi per i cartoni animati.
Non mi frega di quello che alcuni penseranno leggendomi, mai fatto in fin dei conti...
E, non ho altrettanta paura ad ammettere che, per quanto possibile, cercherò di riprendere la lettura di qualche fumetto o la visione di qualcosa che non conosco.
Settimana scorsa, per esempio, ho scoperto per caso in una fumetteria un bel manga (per i non addetti sarebbe il modo con cui sono chiamati i fumetti giapponesi), e a botta di arretrati ho deciso che continuerò a comprarlo.
Forse farò lo stesso con qualche comics americano, o forse riprenderò a seguire le varie raccolte che da mesi prolificano come allegati a varie riviste o quotidiani in edicola.
Certo, non raggiungerò certo i "fasti" degli anni andati quando seguivo almeno una 20ina di fumetti al mese, ma qualcosa, per sentirmi un pò libero mentalmente, la farò.

Però l'idea di mollare tutto e aprirmi una fumetteria non tramonta mai

7 commenti:

  1. Uguale caro Pierpaolo, solo che io di anni ne ho 36:) Qualche fumetto riesco ancora a leggerlo( manga anch'io), il giovinastro che ho dentro mi piace e me lo tengo ben stretto. Non lasciargli la mano!:))

    RispondiElimina
  2. ho 40 anni e forse sono giá 42 (non tengo il conto) ma non me ne frega niente e faccio quello che mi pare e se mi dicono che sembro una bambina gli rido in faccia e gli dico provaci tu? Picasso diceva che ci si mette poco a diventare grandi il difficile é resta bambini (condizione necessaria per un artista) tanto guarda che alla fine devi rendere conto solo a te stesso perché sotto sotto si é sempre soli, sembra un luogo comune ma non lo é

    RispondiElimina
  3. cacchiolina non ci penso nemmeno a 31 anni quasi di smettere di leggere fumetti, manga e racconti e libri per bambini. Senza considerare tutte le vecchie glorie dei cartoni animati degli anni '80, anni che noi abbiamo vissuto in pieno, anni fantastici e mai più irripetibili, che credo a noi trentenni ci hanno segnato in maniera indelebile. non abbandonare le tue passioni mai e poi mai.
    s'ha da fare!

    RispondiElimina
  4. Ma che cartoni animati guardi?Quelli di adesso sono tutti brutti...Per i bambini del 2000 vorrei ci fossero quelli nostri, che erano davvero belli e SANI!

    Silvia-Selvaggia

    RispondiElimina
  5. no, ti prego, se ti apri una fumetteria devi dirmelo! mi offro volontaria per dipingerti i murales sulle pareti!!!

    RispondiElimina
  6. Porca miseria non mi ricordavo fossi così giovane!
    Ognuno ha le sue passioni e i tuoi Gozzilla o come si chiama e i tuoi fumetti e i tuoi cartoni ti caratterizzano. Non ci vedo nulla di male anzi anche dietro a quelli c'è tutto un mondo di idee e skizzi e storie. A me lo sai non piacciono, non riesco a leggerli, leggo solo mattoni eheheh però i cartoni li guardo, anzi forse sono rimasti tra le poche cose che ancora guardo per tv, preferisco i vecchi, rimpiango quasi candy candy :-)

    Se apri la fumetteria dimmelo che io arrivo con la piadineria lì all'angolo. Come mi vedi col grembiule bianco e la coda sbarbina? ;-)

    RispondiElimina
  7. cmq io vorrei sfatare un mito eh....non ha nè la panza ne le rughe, ci vede bene e ha un baffino niente male ;-)
    (che resti fra noi)

    RispondiElimina