mercoledì 28 gennaio 2009

Col fisc(hi)o o senza?


Come ogni buon commercialista (sulla carta) anche quest'anno ho partecipato all'evento multimediale denominato Telefisco. Per i non addetti (ma anche per gli addetti, sempre sulla carta) diciamo che è una sorta di corso/seminario che analizza, nell'arco di una manciata di ore, le novità rilevanti in materia di fisco, tasse, imposte e cose alquanto rognose e antipatiche.
Come di consueto, per il sottoscritto, è stato un modo per passare una giornata diversa dal solito, per vedere qualche faccia nuova o conosciuta (che vedo, in genere, solo in occasioni del genere), fare quattro chiacchiere e, in ultimo non per importanza, arricchirsi professionalmente che male non fa.
E' stata anche l'occasione per mangiare fuori e, da che si possa dire che i commercialisti hanno soldi da buttare (magari anche vero, ma di certo falsissimo per il sottoscritto), io e alcuni colleghi ci siamo limitati ad un simil menù turistico comprendente pizza, birra, dolce e caffè per la modicissima cifra di 10 euri.
La pizza (ho preso una messicana con salame piccante) mi è rimasta un pò sullo stomaco, la birra era birra, il dolce (una torta al cioccolato) era squisita mentre il caffè era freddo. Cioè, non come quello freddo che si gusta, in genere, d'estate, ma proprio freddofreddo che, seppur in tazzina classica, è arrivato in tavola molto vagamente tiepido, nzomma...nà fetecchia.

Tornato poi a casa ho scoperto che, dalle analisi fatte l'altro giorno, ho il colesterolo alto -___-
Insomma, da qualche mese a questa parte pare che a star vagamente (come il caffè di cui sopra) bene debba ancora tribolare. Che pallocce...

5 commenti:

  1. dopo le feste è normale avete il colesterolo alto: un po' di attenzione al cibo e magari una corsetta ogni tanto e vedi che tornerai in forma :)

    RispondiElimina
  2. Beh, prima dello stop a causa della pleurite andavo a correre la domenica (e anche il sabato se ce la facevo) masticando una 10ina di km per volta.
    Ora spero in questo fine settimana di riprendere a correre (sempre che il tempo non peggiori).

    RispondiElimina
  3. Dopo le feste è normale avere il colesterolo alto quando le feste te le sei godute invece di satre malato... ehm... Comunque in genere è una cosa risolvibile con qualche accorgimento alimentare.

    RispondiElimina
  4. Pier il salame piccante nella pizza tanto gustoso ma evitassimolo? Il mckingcheesecickendorè evitassimolo? dai un po' di alimentazione come quella che dico io e vedi dove va il tuo colesterolo (che immagino sarà appena tre decicentesimi sopra la media) va a nascondersi dalla vergogna!...Poi si sa l'età che avanza è il sinonimo della "sostanza" come dice qualcuno che conosco :-)
    Per quest'estate sarai un gioiello vedrai.
    Baci
    Eli

    RispondiElimina
  5. Veramente sotto il valore di 200 (non so che cosa) si starebbe da dio. tra i 201 ed i 239 si è così e così ed io ho 223

    RispondiElimina